Aumento del budget della difesa per Seoul – @Il Nodo di Gordio

Il ministero della difesa di Seoul, secondo quanto riportato da organi di stampa, avrebbe chiesto un budget record di 43,7 trilioni di won (38,7 miliardi di dollari USA) per il 2018, a causa delle crescenti minacce da parte della Corea del Nord e della necessità di riformare l’esercito, un incremento dell’8,4 per cento rispetto al 2017.

Parte del bilancio verrebbe utilizzato per aumentare i salari dei membri delle forze armate, secondo quanto riferito dal ministero. Durante la campagna presidenziale l’attuale presidente Moon Jae-in, leader liberale, si era impegnato per un aumento fino al 50 per cento del salario minimo.

Il ministero prevede di aumentare il numero di ufficiali e sottufficiali per preparare una riduzione delle truppe di leva nelle forze armate. Tutti i maschi adulti della Corea del sud sono tenuti a servire nelle forze armate per circa due anni. La proposta di bilancio include, inoltre, un aumento della spesa per migliorare la potenza di fuoco e in particolare lo sviluppo del sistema Korea Air and Missile Defense (KAMD) e del programma Kill Chain. Se approvato dal ministero delle finanze e dall’assemblea nazionale, l’aumento del bilancio annuale sarebbe superiore alla crescita media del circa il 5 per cento delle precedenti amministrazioni di Lee Myung-bak e Park Geun-hye.

Nel 2005 il budget della difesa del governo del liberale Roh Moo-hyun era stato aumentato dell’11,4 per cento rispetto all’anno precedente. Per il bilancio del 2017, il ministero avrebbe voluto un aumento del 5,3% rispetto all’anno precedente, ma i legislatori hanno votato per un aumento solo del 3,6%. <

Continua a leggere l’articolo di Elvio Rotondo sul Nodo di Gordio: http://www.nododigordio.org/cannocchiale-geo/aumento-del-budget-della-difesa-per-seoul/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *