AFRICOM in supporto alle forze somale – @ Geopolitica.info

La Somalia, paese devastato dalla guerra civile, continua ad essere teatro di numerosi scontri tra elementi appartenenti al gruppo terroristico di Al-Shabab e le forze governative e internazionali. La scorsa settimana, le forze degli Stati Uniti hanno supportato i commandos somali in un attacco che mirava ad eliminare membri del gruppo militante di Al-Shabab.

Durante il raid un contingente di truppe americane d’elite, in qualità di consiglieri militari, ha supportato le forze somale nell’assalto ad un posto di blocco di Al-Shabab, nella zona di Saakow, un remoto avamposto nel sud della Somalia (320 km a ovest della capitale somala, Mogadishu) diventato un noto rifugio per i militanti.

Il quotidiano New York Times riporta che quando le forze somale si sono avvicinate al checkpoint, i militanti hanno aperto il fuoco, scatenando uno scontro. Anthony Falvo, portavoce per l’Africa Command degli Stati Uniti, ha riferito che tre militanti di Al-Shabab sarebbero stati uccisi mentre nessuno dei soldati americani è rimasto ferito. “I consiglieri americani che hanno accompagnato la forza guidata dai somali erano armati, ma non hanno partecipato al conflitto a fuoco”, ha detto il portavoce di AfricomAl-Shabab, organizzazione militante somala che ha giurato fedeltà ad Al-Qaeda, ha organizzato diversi posti di blocco illegali nell’area di Saakow, dove raccoglie fondi tassando residenti e commercianti sulla movimentazione delle merci attraverso l’area.

A Nairobi circolavano voci circa l’uccisione del leader di Al-Shabab, Abu Ubaidah, in un attacco americano a Saakow la scorsa settimana, ma il comandante Falvo ha detto che l’esercito americano sta valutando i risultati dell’operazione e che è troppo presto per stabilire se siano rimasti uccisi comandanti di Al-Shabab. Il compito principale degli americani in Somalia, attraverso la missione della CJTF-HOA (Combined Joint Task Force – Horn of Africa), è quello di aiutare a costruire la capacità di difesa dei suoi partner in Africa orientale.

Continua la lettura dell’articolo Elvio Rotondo, Country Analyst  –>AFRICOM in supporto alle forze somale  – http://www.geopolitica.info/africom/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *